fbpx

Lesione di caviglia

GONFIORE DOPO UNA LESIONE ALLA CAVIGLIA. COME RIDURLO?

Dolore, limitazione del movimento e debolezza muscolare sono sintomi molto comuni nel periodo che segue una lesione alla caviglia.
Il sintomo che può rimane più a lungo è il gonfiore e il senso di affaticamento, soprattutto a fine giornata, dopo che magari si ha camminato o si è rimasti in piedi a lungo. Questo sintomo fastidioso può durare per mesi, come ridurlo?

 

  • Ghiaccio: da applicare per 20 minuti circa più volte al giorno.
  • Elevazione dellarto: tenere l’arto elevato favorisce i ritorno venoso e diminuisce il gonfiore.
  • Riposo: è importante non sovraccaricare l’articolazione per evitare l’aumento dei sintomi.
  • Esercizio terapeutico: per ridare mobilità, tono muscolare e favorire la circolazione.
  • Manipolazioni: il trattamento manuale di piede, ginocchio, anca, schiena e dei tessuti interposti è importante per migliorare ulteriormente la circolazione, favorire il riassorbimento dell’edema e per ridurre il dolore.
  • Elettromedicali: tecar e neuroregolatore possono essere molto efficaci nel ridurre i sintomi e velocizzare il processo di guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su
×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

× Per info o appuntamenti